Lipu Sezione Di Verona

  • Lipu Verona
    Dona Il 5 Per Mille
    Alla Natura. Ecco Come Fare.
  • Lipu verona
    Gli Animali, Le Piante e Gli Habitat
    Sono in Grave Pericolo
Lipu Verona Lipu Verona


Operazione della Guardia di Finanza Con La Collaborazione della Lipu e Dell’Oipa Nell’Ambito del Traffico Illecito Di Cani
Data: Maggio 12, 2016 Pubblicato In: Allarme Natura

Importante operazione della Guardia di finanza con la collaborazione della Lipu e dell’Oipa nell’ambito del traffico illecito di cani. L’operazione è stata messa a segno nei giorni scorsi nei confronti di un veronese accusato di illecita importazione di cuccioli di cani di razza husky, privi di regolare documentazione; gli animali erano in vendita a un prezzo di 470 euro ciascuno. L’intervento di un medico veterinario dell’Ulss 21 di Legnago ha consentito di accertare la tenera età dei cuccioli, inferiore ai 70 giorni di vita e la mancanza della vaccinazioni. L’operazione si inquadra nella più ampia attività di contrasto all’illecita importazione e traffico illegale di specie faunistiche, a tutela degli stessi animali, dei potenziali acquirenti e degli operatori commerciali onesti.



Funzioni e Poteri delle Guardie Eco-Zoofile della LIPU di Verona.
Data: Aprile 12, 2016 Pubblicato In: Allarme Natura

Le Guardie Ecozoofile Lipu-Verona sono nominate con decreto del Prefetto della Provincia di Verona, in base alla legge 18.06.1931 n. 773, alla legge 611/1913 e al d.p.r. 31/03/1979. Rivestono la qualifica di pubblici ufficiali, ex art. 357 del codice penale, svolgendo funzione di polizia amministrativa, a tenore della legge 689/91 e di polizia giudiziaria, in base alla legge 189/2004 art. 6 e art. 55 e 57 c.p.p.. Pertanto, svolgono vigilanza sul rispetto delle leggi statali regionali, provinciali e comunali, in difesa degli animali e dell’ambiente, prevengono e reprimono gli illeciti amministrativi e penali, redigendo verbali e sanzioni e trasmettendoli alle autorita’ competenti. Esse hanno inoltre competenza in materia di pesca, in base al decreto rilasciato dalla Provincia di Verona ed in quest’ambito rivestono la qualifica di polizia amministrativa e giudiziaria. In base alla legge 157/1992 sulla caccia ed al decreto della Provincia di Verona, esse rivestono la qualifica solo di polizia amministrativa. Il nucleo Guardie Lipu di Verona oltre ad avere competenza su Verona e Provincia ha anche stipulato, su richiesta dei comuni di Verona, Castel d'azzano, Nogara, Cerea e Mozzecane, una convenzione per effettuare opera di prevenzione e repressione contro il maltrattamento degli animali. Affiancheranno e/o collaboreranno con la Polizia Locale nella vigilanza sull’osservanza delle leggi e regolamenti generali e locali, relativi alla protezione degli animali, alla difesa del patrimonio faunistico ed ambientale. Svolgeranno, in particolare:
- controlli sull’anagrafe canina, sugli abbandoni, sulle malattie infettive e sulla reale situazione di randagismo periferico. Le Guardie Eco-Zoofile oltre a reprimere tutte quelle azioni che permettono il divulgarsi del randagismo, mirano a controllare l’entità del fenomeno e sulla base dei controlli effettuati approntano e dispongono, in collaborazione con le istituzioni, la soluzione più equa e giusta sia per gli animali, sia per i cittadini;
- controllo sulle colonie feline;
- prevenzione e repressione delle infrazioni al Regolamento di Polizia Urbana, secondo quanto stabilito dalla L. 689/1981;
- controllo sulla corretta gestione degli animali domestici, sia su aree private che su aree pubbliche (es. passeggio con cane al guinzaglio, raccolta degli escrementi);
- controllo sul trasporto e vendita di animali anche in esercizi commerciali, fiere e mercati;
- controllo e repressione del fenomeno di abbandono dei rifiuti, ai sensi del Regolamento Comunale per la Raccolta Differenziata dei Rifiuti.
L’organizzazione si impegna a garantire lo svolgimento delle suddette attività nel territorio comunale, mediante i propri soci volontari, che hanno conseguito la nomina prefettizia a “Guardia Particolare Giurata”, nell’esercizio delle loro funzioni, identificati con divise di ordinanza o anche in borghese, qualificandosi verso terzi nei modi di legge e con distintivo LIPU, visibile a tracolla. I responsabili della gestione del progetto sono individuati rispettivamente per l’Ente Pubblico nella persona del Comandante della Polizia Locale e per l’Ente Privato nella persona del Sig. Pompele Claudio. Per ognuno dei servizi eseguiti verrà redatto sintetico rapporto da consegnare al Comando del Corpo di Polizia Locale. Per la prestazione delle attività convenzionate, l’organizzazione mette a disposizione tutte le Guardie Particolari Giurate e tutti i volontari di cui dispone. L’organizzazione si impegna affinché le attività programmate, che non sono mai di pronto intervento, siano rese con continuità per il periodo preventivamente concordato e si impegna inoltre a dare immediata comunicazione al responsabile nominato dall’ente pubblico delle eventuali interruzioni che per giustificato motivo dovessero intervenire nello svolgimento delle attività, nonché a comunicare le sostituzioni degli operatori. L’Ente Pubblico è tenuto a comunicare immediatamente al responsabile nominato dall’organizzazione ogni evento che possa incidere sull’attuazione del progetto nonché a comunicare tempestivamente all’organizzazione ogni evento che possa incidere sulla validità ed efficacia della presente convenzione. L’accesso ai documenti dell’ente è consentito con modalità semplificata e nei limiti della vigente normativa in materia. I responsabili della gestione del progetto vigilano sullo svolgimento delle attività, avendo cura di verificare che gli operatori rispettino i diritti degli utenti e dei fruitori delle attività stesse e che queste ultime vengano svolte con modalità tecnicamente corrette, oltre che nel rispetto delle normative specifiche di settore. I responsabili verificano i risultati del servizio attraverso incontri periodici, visite sul luogo di eventuali controlli effettuati e colloqui con tutte le forze di polizia, che abbiano partecipato ad attività di controllo assieme alle Guardie Eco-Zoofile della LIPU – ONLUS Verona. L’organizzazione garantisce che gli operatori coinvolti nelle attività oggetto della presente convenzione siano in possesso delle opportune cognizioni tecniche e pratiche necessarie allo svolgimento delle attività stesse. L’organizzazione garantisce che i volontari inseriti nelle attività siano coperti da assicurazione contro infortuni connessi allo svolgimento delle attività stesse e per la responsabilità civile verso terzi, secondo quanto stabilito dall’art. 4 della L. n°266/1991. L’organizzazione, per lo svolgimento dei servizi oggetto della presente convenzione, dovrà avvalersi di proprie sedi operative e di propri mezzi di trasporto, anche di proprietà dei singoli operatori (Guardie Giurate appartenenti all’Organizzazione).





Class Action Delle Associazioni Avvocati Verona

La legge n. 349/1986 ha definitivamente sancito la legittimazione delle Associazioni di protezione ambientale individuate con decreto ministeriale a ricorrere avverso i provvedimenti lesivi del bene ambiente. Altre norme e la giurisprudenza hanno introdotto nuove ipotesi di legittimazione, come la legge n. 180/2011. La giurisprudenza amministrativa riconosce la legittimazione ad agire anche ad Associazioni Ambientaliste non incluse nell'elenco ministeriale, purché perseguano la tutela ambientale statutariamente e in modo non occasionale (fra le varie, Consiglio di Stato, 22.03.2012, n. 1640.).

Autore: Avvocato Chiara Tosi Albo Avvocati Verona Legale Lipu
Ringraziamenti Per Donazioni Donazioni

Quale delegato della Sezione Di Verona della Lipu, ringrazio per la generosità della loro donazione le Sig.re Maria Luisa e Paola Gemma.

Autore: Delegato Lipu Verona
Corso Ornitologia Lipu Verona Guardie Lipu

Scarica la locandina per partecipare al Corso di Ornitologia organizzato da Lipu Verona.

Autore: Delegato Lipu Verona
Archivio Notizie


Categorie


Iscriviti alla Lipu

Sos Animali Feriti


Partners




LA LIPU
La Lipu è un’associazione per la tutela della natura, la conservazione della biodiversità, la promozione della cultura ecologica. Desideriamo un mondo in cui la gente viva in armonia con la natura, in modo equo e sostenibile, e ci battiamo quotidianamente per questo.
Sede Locale: Via Citta'di Nimes, 16 37100 Verona
E-mail: verona@lipu.it
Sede Nazionale: Via Udine, 3/A 43122 Parma.
Tel. +39 0521 273043
Fax +39 0521 273419
E-mail: info@lipu.it

Codice Fiscale 80032350482
© 2016 Lipu Onlus

Normativa Privacy

Newsletter

Contatti
0521 273043
Home